Modifica del Regolamento per la concessione della cittadinanza onoraria e benemerita

L'Assessore alle Politiche sociali, Stefania Mariantoni, ha sottoposto alla Commissione regolamenti Comunali, presieduta dal consigliere Alessio Piermarini, la modifica del Regolamento per la concessione della cittadinanza onoraria e benemerita.

La novità che si vuole apportare al regolamento consiste nel riconoscere la Cittadinanza onoraria "ius soli" ai bambini che vivono a Rieti, nati in Italia da genitori privi della cittadinanza italiana.

"L'iniziativa - dichiara l'Assessore Mariantoni - ha un valore meramente simbolico e trova ispirazione nelle parole più volte pronunciate del Capo dello Stato, Giorgio Napolitano, il quale ha invitato a soppesare il superamento del diritto di cittadinanza, per i nati in Italia da genitori non Italiani, fondato sull'istituto dello "ius sanguinis", anziché sullo "ius soli". Ringrazio il Presidente Piermarini per la sensibilità e la diligenza con cui ha condotto i lavori preliminari alla deliberazione definitiva da parte del Consiglio Comunale".

Tags: 

Argomento: