Approvata dalla Giunta la delibera di reintegro dei Lavoratori socialmente utili

Dopo circa due mesi 22 Lavoratori socialmente utili riprenderanno a lavorare per l’Amministrazione comunale di Rieti. La Giunta ha approvato, infatti, la delibera di presa in carico che conferma l'impegno lavorativo nei precedenti Settori d’impiego e in nuovi servizi come la Biblioteca comunale, l’Ufficio turistico, il Teatro e il Museo con l'obiettivo di garantire la loro fruibilità anche nei giorni festivi.
La soluzione adottata per i Lsu, che con questo importante e decisivo provvedimento potranno tornare a lavoro già dall’inizio della prossima settimana, premia l'impegno congiunto di Amministrazione comunale, Regione Lazio e rappresentanti istituzionali di ogni livello.
“Siamo fiduciosi – dichiara l’Assessore al Personale Vincenzo Giuli – anche per quanto riguarda il problema occupazionale dei lavoratori ex Asu che stiamo affrontando insieme alla Regione Lazio e che potrebbe trovare una soluzione già nei prossimi giorni”.

Tags: 

Argomento: