Presentato il bando internazionale NexT Snia Viscosa: un’opportunità di rilancio per Rieti

Giovedì 29 gennaio, presso il cinema Moderno, l'associazione RENA, il Comune di Rieti e Banca Monte dei Paschi di Siena hanno lanciato il bando internazionale “NexT Snia Viscosa”, alla base del progetto di riqualificazione dell’ex area industriale situata nel cuore della città laziale. NexT Snia Viscosa è rivolto a tutti quei professionisti, che si sentono portatori potenziali di rigenerazione e che intendono partecipare a un gruppo di lavoro interdisciplinare che definisca e promuova una visione di sviluppo dell’area che sia innovativa, sostenibile e radicata nel territorio. Il bando, infatti, non è pensato per raccogliere idee per la riqualificazione dell’ex Snia Viscosa, ma per mettere a punto un gruppo di professionisti, in grado di co-progettare un futuro per l’area e individuare una direzione progettuale che riesca a generare cambiamento. Le figure selezionate saranno chiamate a partecipare a un percorso di co-progettazione, a partire da una residenza in città che si terrà nel mese di maggio. Il percorso sarà caratterizzato da trasparenza e contaminazione creativa, grazie all’affiancamento di esperti locali, mentor di rilievo nazionale e internazionale e di tutte le “comunità del cambiamento” aggregate negli anni da RENA. Presentati e moderati da Luca De Biase, editor di innovazione al Sole 24 Ore e Nova24, hanno partecipato all’evento di lancio: Domenico Arcuri, Amministratore delegato di Invitalia, Elisabetta Belloni, Ambasciatore e Direttore della Direzione generale per le Risorse e l’Innovazione, Claudio De Vincenti, Vice Minsitro del Ministero dello Sviluppo economico, Andrea Di Benedetto, Vicepresidente CNA, Alessandro Fusacchia, capo di Gabinetto del Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Roberto Moncalvo, presidente di Coldiretti, Alessandro Profumo, presidente di Banca Monte dei Paschi di Siena, Francesco Russo, presidente di RENA e Simone Petrangeli, sindaco di Rieti. In parallelo alle iniziative previste per il recupero e la valorizzazione della ex Snia Viscosa, è stato lanciato per l’anno scolastico 2014/2015 un concorso riservato ad alunni e classi degli Istituti di istruzione secondaria di II grado del Comune di Rieti. Il tema scelto è “Una ferita, un’opportunità. Rieti e l’ex Snia Viscosa”. Chi vorrà partecipare dovrà realizzare un breve filmato video per raccontare in modo originale la storia dell’ex area industriale e il suo rapporto con la città e quindi immaginare un futuro che lo faccia rivivere senza dimenticare quello che è stato. I tre vincitori, oltre a ricevere una borsa di studio, saranno invitati a collaborare, per una o più giornate di workshop, con il gruppo di persone selezionate nell’ambito del bando internazionale NexT Snia Viscosa. "Successo straordinario per la seconda tappa del percorso di rigenerazione e riqualificazione dell'ex Snia Viscosa. Oggi - dichiara il sindaco di Rieti Simone Petrangeli - abbiamo presentato e pubblicato ufficialmente il bando internazionale che ci permetterà di selezionare i migliori tecnici e professionisti in grado di elaborare un progetto di riconversione dell'area, che ospiteremo nella nostra città nel mese di maggio. Stiamo dimostrando che dopo le parole arrivano anche i fatti, grazie al lavoro comune tra Amministrazione comunale, Rena e i proprietari delle aree. Questa iniziativa è un'occasione unica per tutta la città, per il nostro futuro e per i nostri giovani che dalla riconversione delle aree ex industriali potrebbe trarre grandi benefici innanzitutto in termini occupazionali".

Il bando integrale è consultabile sul sito www.nextrieti.it

Tags: