Expo, presentato il progetto “ReAte Well – quando il cibo è storia”

E’ stato presentato questa mattina presso la Camera di Commercio di Rieti il progetto EXPO 2015 “ReAte Well – quando il cibo è storia”, aggiudicatario dell’avviso pubblico per la presentazione di idee e iniziative coerenti con il tema di Expo Milano 2015 “Nutrire il Pianeta, Energia per la vita” promosso dalla Regione Lazio. Undici i partner istituzionali aggiudicatari del progetto con il Comune di Rieti capofila: Provincia di Rieti, CCIAA, Confcommercio, V Comunità montana, Comune di Leonessa, Comune di Cantalice, Sabina Universitas, Lega Navale delegazione del Turano, IPSSOA, Associazione Peperoncino, Pia Unione di Sant’Antonio da Padova.
L’obiettivo principale del progetto è quello di promuovere un’offerta integrata del territorio (produzioni tipiche, ambiente, storia, cultura e identità), un sistema competitivo in grado di generare significati flussi turistici sul nostro territorio per tutta la durata di Expo e oltre Expo. Il progetto, infatti, si esplicita nella creazione di un sistema attivo di comunicazione che possa divenire permanente, mettendo a sistema tutte le attività e le potenzialità presenti sul territorio e costruendo una rete tra operatori pubblici e privati.
In questa sede è stata anche resa nota la data di presentazione al territorio dell’iniziativa editoriale “Lazio eterna scoperta: 4 volumi per scoprire le bellezze della regione”, in concomitanza di due giorni di eventi e percorsi culturali ed enogastronomici che si terranno nelle località aderenti ai progetti Expo il 9 e 10 maggio.
“La realizzazione dei due progetti finanziati sul nostro territorio per Expo 2015 - dichiara l’assessore Emanuela Pariboni - rappresenta una grande opportunità per mettere in rete e valorizzare le risorse culturali, ambientali e religiose che questo territorio offre, con un filo conduttore che saranno le eccellenze enogastronomiche locali, un patrimonio da cui ripartire per costruire un nuovo modello di sviluppo su cui fondare una forte azione di marketing territoriale per l’intera provincia. Una prova generale per cogliere un’altra grande opportunità, quella del Giubileo annunciato da Papa Francesco”.
Il progetto è stato presentato alla presenza di Albino Ruberti, coordinatore per conto della presidenza della Regione Lazio del gruppo di lavoro Expo 2015 e da Giovanni Bastianelli, direttore dell'Agenzia Regionale del Turismo. All’incontro erano presenti anche l’assessore al Turismo, Vincenzo di Fazio, l’assessore alla Cultura, Anna Maria Massimi, il presidente della Camera di Commercio, Vincenzo Regnini, il presidente di Confcommercio, Nando Tosti, il presidente della V Comunità Montana, Gastone Curini, il dirigente scolastico dell’Istituto Alberghiero, Alessandra Onofri, il presidente della Lega Navale Fabio Piscicchia.

Tags: