Villa Reatina, avviato l'utilizzo scolastico della struttura polifunzionale Ater

Il Commissario Straordinario dell'Ater di Rieti, Eliseo Maggi, e il Sindaco di Rieti, Simone Petrangeli, hanno partecipato questa mattina alla ripresa delle lezioni delle classi della scuola di Villa Reatina che hanno trovato accoglienza nella struttura polifunzionale dell'Ater in via Amelotti, messa a disposizione dal Commissario straordinario a seguito dell'inagibilità dell'edificio scolastico del quartiere, causata delle scosse di terremoto dei mesi scorsi. La struttura polifunzionale di Villa Reatina, con una superficie coperta di 600 mq e un'area esterna disponibile di 800 mq, è stata interessata da lavori di sistemazione interna realizzati dal Comune per renderla funzionale alle esigenze scolastiche.  Il Sindaco Petrangeli e il Commissario Maggi hanno espresso soddisfazione per la collaborazione raggiunta. “Abbiamo messo a disposizione immediatamente dopo il terremoto la struttura polifunzionale di Villa Reatina, auspicando che potesse servire a mitigare i problemi degli edifici scolastici e che potesse essere utile alle popolazioni del quartiere e di quelli limitrofi. Oggi possiamo dire che le nostre richieste sono state accolte – commenta il Commissario, Eliseo Maggi – vorrei inoltre rassicurare le associazioni che attendevano di poter utilizzare la struttura che, non appena sarà terminata l'emergenza che ha portato a concedere la stessa per le esigenze scolastiche, l'Ater procederà all'assegnazione degli spazi alle associazioni, come previsto e programmato”.

(Comunicato Ater Rieti)

Tags: