Servizio mensa, per le morosità rateizzazione possibile fino al 31 dicembre 2019

Al fine di consentire a tutte le famiglie i cui bambini fruiscono del servizio mensa di poter continuare ad avvalersene, essendo intenzione dell’Amministrazione erogare il servizio ad ogni bambino, l'assessorato ai servizi sociali del Comune di Rieti, guidato da Giovanna Palomba, invita coloro che ad oggi non sono in regola con i pagamenti, a sanare la morosità maturata entro e non oltre il 31 dicembre 2019, in un'unica soluzione o attraverso una rateizzazione concordata (in base all’entità del debito) con il competente ufficio, presso la sede dei Servizi Sociali.

La rateizzazione dovrà comunque prevedere la totale corresponsione del dovuto entro e non oltre il 30 maggio 2020. Ciò, non prescindendo, in ogni caso, dal regolare pagamento anche dei pasti correnti.

In difetto, verrà attivata, senza ulteriore avviso, la procedura prevista per il recupero forzoso attraverso la competente Agenzia di Riscossione. Inoltre, la persistenza della morosità comporterà, per il prossimo anno scolastico, l’esclusione dall’erogazione del servizio mensa.

Tags: 

Argomento: