Rifiuti: il Comune di Rieti taglia del 25% l’importo della tariffa alle imprese chiuse per lockdown. Valentini: “siamo vicini alle imprese”.

Su proposta dell’assessore al bilancio del Comune di Rieti, Claudio Valentini, il Consiglio comunale ha approvato ieri una delibera che decurta del 25% l’importo annuale della tariffa sui rifiuti per le imprese che, a causa del lockdown della primavera scorsa, sono dovute rimanere chiuse.

“Il Comune di Rieti è vicino alle attività commerciali e produttive in questa fase difficile e la decisione di decurtare l’importo della Tari è un segnale di sostegno per un settore vitale della comunità – dichiara l’assessore al bilancio Claudio Valentini – Siamo convinti che si tratti di una misura doverosa nei confronti dei tanti imprenditori che a causa dell’emergenza non hanno potuto svolgere la loro attività”.

Tags: 

Argomento: