Funzioni del Servizio Patrimonio

Attribuzioni e competenze

Il servizio patrimonio si occupa della gestione amministrativa degli immobili di proprietà comunale: acquisto, vendita, locazione, comodato, concessioni e convenzioni. Inoltre 

  • cura la gestione del patrimonio disponibile del Comune di Rieti, costituito dagli immobili da reddito che il Comune possiede a titolo privatistico (abitazioni, box, unità ad uso commerciale, ecc.), seguendo dapprima la fase relativa all’assegnazione del bene e quindi quella della gestione vera e propria con iscrizione dell’assegnatario nel “ruolo riscossione canoni” e in quello delle “ spese condominiali”;
  • cura  la gestione degli immobili compresi nel demanio comunale e nel patrimonio indisponibile temporaneamente sottratti all’uso da parte della generalità dei cittadini (beni monumentali dati in concessione, porzioni d’edifici pubblici non utilizzate a fini istituzionali, parcheggi custoditi a pagamento, ecc.);
  • si occupa delle acquisizioni e delle vendite di immobili in via bonaria, con esclusione di quelle di competenza dell’U.T.C (Ufficio Tecnico Comunale) - aree PEEP, allargamenti stradali, ecc. - e delle acquisizioni effettuate con procedura espropriativa per pubblica utilità.

Nella sezione 'Patrimonio immobiliare' è possibile consultare le tabelle relative agli immobili sui quali il Comune di RIETI gode di diritti reali (piena proprietà, nuda proprietà, diritto di superficie servitù ecc.); dei beni sono leggibili i dati catastali ai terreni e ai fabbricati.

Si precisa che tutte le informazioni derivano dalla banca dati dell'inventario patrimoniale redatta in base ai titoli e visure di cui il settore Patrimonio è a conoscenza.

I dati sono completati (per quanto possibile estratte dalla documentazione presente presso il Comune) di estratti di mappa (fogli) relativi ai terreni in proprietà.

Sono consultabili anche le proprietà di immobili comunali ricadenti all’interno dei Piani di Zona “167” ( alloggi Erp), i locali commerciali, i posti auto (se presenti), i beni messi in vendita e non aggiudicati e quelli dati in concessione dal Comune.

Eventuali dati, ove non rintracciabili in questo sito e fermo restando l’aggiornamento in tempi brevi, è possibile desumerlo anche presso L’Agenzia del Territorio (Catasto Terreni e Fabbricati)  situato in Viale Cesare Verani, 7 -02100 Rieti- Tel. 0746/2631-Fax 06/50763676 E.Mail: dp.rieti@agenziaentrate.it

E' possibile consultare alla voce Regolamenti il REGOLAMENTO PER  LA GESTIONE DEGLI IMMOBILI DI PROPRIETA’ DEL COMUNE . Il regolamento per la gestione degli immobili di proprietà del Comune di Rieti è stato approvato con delibera di Consiglio Comunale del 25/02/2009 n. 17 e disciplina le procedure di alienazione, la gestione e la valorizzazione del patrimonio immobiliare dell’ente, nel rispetto dei principi di imparzialità. trasparenza, pubblicità, efficacia ed efficienza dell’azione amministrativa. L’azione amministrativa si ispira al metodo dell’effettivo coordinamento tra settori e della programmazione dei risultati individuando i mezzi necessari per il loro raggiungimento, ed i tempi per la loro realizzazione, anche attraverso conferenze intersettoriali.

Si considerano beni immobili patrimoniali disponibili (alienabili):

a) i beni appartenenti al demanio comunale ai sensi dell’art. 828, secondo comma, e dell’art. 824 del codice civile, che siano stati oggetto di provvedimento di sdemanializzazione;

b) i beni appartenenti al patrimonio indisponibile i quali, mediante l’inserimento nel piano, abbiano avuto riconosciuta la cessazione della loro destinazione ad un pubblico servizio;

c) i beni appartenenti al patrimonio disponibile;

d) i beni immobili vacanti di cui all'art. 827 codice civile.

Le norme del presente regolamento non trovano applicazione per la vendita disciplinate e regolamentate da leggi speciali quali, a  titolo meramente esemplificativo, la cessione di aree PEEP,PIP e le cessioni degli alloggi di edilizia residenziale pubblica.

Responsabile dell' ufficio:

Contatti:

Orari:

Lunedi         dalle ore  9.00 alle ore 13.00

Mercoledi   dalle ore   9.00 alle ore 13.00

Giovedi      dalle ore 15.00 alle ore 17.00