Ambiente

Enciclica Papale sull’Ambiente, Ubertini: “il Comune e la Diocesi istituiscano anche a Rieti un Centro di Etica Ambientale”

“Saluto con grande soddisfazione, sottolineandone l’estrema rilevanza culturale e sociale, l’uscita della Enciclica Papale dedicata all’ambiente. Anche sotto il profilo dell’estrema autorevolezza religiosa, la tematica ambientale si configura come il nuovo paradigma dell’epoca attuale, in termini culturali, sociali, politici ed economici. Il nuovo Pontefice, evocando non solo nominalisticamente ma anche contenutisticamente San Francesco d’Assisi, rilancia nel nome del Santo quel connubio tra spiritualità ed ambiente che caratterizza la nostra valle santa.

Domenica 7 giugno appuntamento con Bicincittà

Appuntamento domenica 7 giugno con Bicincittà, la manifestazione nazionale promossa da UISP e organizzata, nell’ambito di “Rieti città amica dei Bambini”, dall’Ufficio Rieti in Bici del Comune e dall’Informagiovani. Bicincittà è un’opportunità per vivere una giornata diversa all’insegna dello sport, della mobilità alternativa, della cultura urbana e dell’educazione ambientale.

Vertice in Comune in vista del 150esimo anniversario della nascita di Nazareno Strampelli

L’assessore all’Ambiente e all’Agricoltura, Carlo Ubertini, e l’assessore alla Cultura, Annamaria Massimi, hanno presieduto, giovedì in Comune, un incontro in vista del 150esimo anniversario della nascita del grande agronomo e genetista Nazareno Strampelli che ricadrà nel 2016.
All’incontro erano presenti: il sindaco di Castelraimondo (MC), Renzo Marinelli, l’assessore alla Cultura dello stesso comune, Elisabetta Torreggiani, l’amministratore dell’Accademia Georgica di Treia (MC), Luigi Emili, e il direttore dell’Archivio di Stato di Rieti, Roberto Lorenzetti.

Ambiente, nel 2014 la percentuale di differenziazione dei rifiuti solidi urbani nelle aree investite dal “porta a porta” è stata del 50%

L’assessorato all’Ambiente comunica che il 2014 è stato l’anno in cui si è registrata la percentuale del 50% di differenziazione dei rifiuti solidi urbani nelle aree investite dal “porta a porta”, pari a circa la metà dell’utenza cittadina. Con ciò, in rapporto alla conseguente sottrazione dei cassonetti stradali, si è raggiunto, contemporaneamente, un grado di maggior decoro nei quartieri interessati.

Piralide del bosso, il Comune chiede ad ASM di avviare la disinfestazione

L’assessorato all’Ambiente, poiché alcune zone della città, sia pubbliche che private, sono invase in questi giorni dalla Piralide, la larva che si nutre delle foglie e dei germogli delle piante di bosso provocandone un disseccamento più o meno diffuso, ha chiesto ad ASM di effettuare una disinfestazione nelle zone pubbliche, come il Cimitero Monumentale.
L’intervento in questione è urgente in quanto la situazione è molto preoccupante, e ville storiche, giardini e parchi pubblici vanno immediatamente disinfestati evitando così di perdere un patrimonio storico ambientale.

Pagine