“Il Piccolo Cammino...il cammino di Francesco per i piccoli” al santuario di Santa Maria de La Foresta

Dal santuario di Santa Maria della Foresta di Rieti ha preso il via la IV edizione de “Il Piccolo Cammino…il cammino di Francesco per i Piccoli”, sospesa lo scorso anno a causa del covid-19.

Bambini e adulti hanno visitato il Santuario, nella mattinata di domenica 18 luglio, guidati da un rappresentante della Comunità Mondo X e Padre Luigi Faraglia dell'Ordine Interobedenziale dei Frati Minori, Nazzareno Figorilli della Fondazione Amici del Cammino di Francesco e dal maestro Francesco Artese, autore delle opere monumentali esposte presso gli Archi del Palazzo Papale di Rieti.

Dopo la passeggiata nel sentiero, seguendo i segnali giallo-celesti del Cammino di Francesco, i piccoli e i grandi pellegrini si sono cimentati in balletti e divertenti giochi a tema divisi nelle squadre del sole e della luna. La mattinata si è conclusa con dei divertenti scatti fotografici con la nuova cornice del Piccolo Cammino, dipinta ad hoc dal maestro Artese per l'occasione.

L'ultima tappa si svolgerà sabato 31 luglio presso il santuario di San Giacomo a Poggio Bustone.

L'iniziativa è aperta a tutti i bambini e alle loro famiglie. La partecipazione è gratuita e l’iscrizione obbligatoria entro le 12 del giovedì antecedente la tappa.

Il calendario potrà subire modifiche in caso di condizioni meteo avverse. Si prega di consultare il sito visitrieti.com e il sito valledelprimopresepe.it.

Per la tappa sarà previsto un numero massimo di partecipanti stabilito in base alle esigenze organizzative.

La tappa verrà svolta prevalentemente all’aperto e nel rispetto della normativa vigente anti-Covid19, con particolare riferimento all'Ordinanza del Ministro della salute n.148 del 23.06.2021.

Presso il punto di ritrovo sarà cura dell'organizzazione ritirare l'autodichiarazione inviata al momento dell'iscrizione che dovrà essere debitamente compilata, supervisionare il distanziamento durante le attività e mettere a disposizione i dispositivi per l’igienizzazione delle mani. I partecipanti dovranno essere muniti di mascherina protettiva e gel idroalcolico personale. Spetterà ai genitori vigilare sul rispetto delle norme sul distanziamento e comportamentali dei propri figli.

Il progetto è realizzato e promosso dall’Assessorato alle Attività produttive e al Turismo del Comune di Rieti e la Diocesi di Rieti, insieme alla Fondazione Amici del Cammino di Francesco e all'Associazione Club Alpino Italiano Sezione di Rieti.

Per info e prenotazioni inviare un'e-mail a info@valledelprimopresepe.it

Tags: 

Argomento: